Andrea Bocelli

Andrea Bocelli usou suas redes sociais neste domingo (23) para lamentar que as buscas por sua cachorra, Pallina, foram encerradas.

“Caros amigos, acompanhando as últimas informações de avistamentos no mar, é hora de aceitar, hora de abrir espaço no coração para que a nossa cachorrinha, a partir de agora possa continuar a viver e brincar lá. Acima de tudo, é tempo de agradecer, pelo carinho e apoio que nos tem dado. Muitos se mobilizaram, em busca da pequena Pallina”, disse o tenor.

VEJA TAMBÉM: Rita Lee lamenta morte e revela luto: “Minha guardiã por 25 anos se foi”

Ele agradeceu as ajudas: “Muitos amigos e desconhecidos que, demonstrando carinho e compreensão e sensibilidade, quiseram se colocaram à disposição e nos apoiaram, tanto pessoalmente quanto em todas as redes sociais, compartilhando nosso apelo”.

O tenor italiano e sua cachorra, Pallina (FOTO: Reprodução)

Por fim, Andrea Bocelli emocionou os seguidores dizendo: “Katarina (ou Pallina, como todos nós a chamávamos) vivia livre, esteve ao nosso lado com sua graça e sua aparente fragilidade, dando-nos tanto carinho e sua presença calorosa, silenciosa e inteligente. Não planejamos perdê-lo tão cedo”.

View this post on Instagram

. Cari amici, a seguito delle ultime segnalazioni di avvistamento in mare, è il momento di accettare, è il momento di fare spazio nel cuore per il nostro cagnolino, in modo che lì, d’ora in poi, continui a vivere e a giocare. È il momento soprattutto di ringraziare, per l’affetto e per il supporto che ci avete donato. In molti si sono mobilitati, per cercare la piccola Pallina, dalla Capitaneria di Porto alla Polizia, dalle associazioni locali a protezione degli animali ai bagnini delle spiagge… Tantissimi amici ma anche persone sconosciute che, dimostrando affetto e comprensione e sensibilità, hanno voluto rendersi disponibili e ci hanno supportato nelle ricerche, sia di persona, sia sui tutti i social condividendo il nostro appello. Un grazie speciale a Elisabetta, Valeria, a Renzo e all’equipaggio della nostra barca, con cui incessantemente, nelle ultime quarantotto ore, abbiamo battuto le coste, laddove il mare si è portato via la nostra piccola compagna di viaggio. Katarina (Pallina, come ormai tutti la chiamavamo) è vissuta libera, ci è stata accanto con la sua grazia e con la sua apparente fragilità, regalandoci tanto affetto e la sua calda, silenziosa, intelligente presenza. Non avevamo messo in conto però di perderla così presto… Ancora grazie a tutti voi, e grazie al nostro piccolo grande levriero, che della sua vita ha fatto (come ogni cane, d’altronde) espressione e modello d’incondizionato amore. . Famiglia Bocelli

A post shared by Andrea Bocelli (@andreabocelliofficial) on